Notiziario

Il nuovo progetto per la messa in sicurezza della strada statale 106
Data pubblicazione : 04-05-2011

 

È stato consegnato all’Amministrazione comunale il nuovo progetto definitivo per la messa in sicurezza e l’ammodernamento della strada statale 106, nel tratto che attraversa l’abitato cittadino.

 

OGGETTO: Il nuovo progetto per la messa in sicurezza della strada statale 106

 

 

È stato consegnato all’Amministrazione comunale il nuovo progetto definitivo per la messa in sicurezza e l’ammodernamento della strada statale 106, nel tratto che attraversa l’abitato cittadino. Si tratta di un progetto definitivo che innova quello preliminare, che era stato lasciato dalla precedente Amministrazione, e su cui era stato ottenuto un finanziamento di 1.290.000 euro. Il nuovo progetto, che modifica e migliora quello precedente, accrescendo la funzionalità degli interventi, ha già ricevuto il “nulla osta” da parte dell’Anas, con cui è stato concordato, lo scorso 25 marzo.

Oltre alla realizzazione di tre rotatorie, il progetto prevede l’ampliamento della sede stradale e  la realizzazione di un numero adeguato di parcheggi (circa 600), a favore delle attività commerciali, collocati lungo tutto il tratto stradale su entrambe le carreggiate. I marciapiedi verranno, poi, ampliati su entrambi i lati del percorso, fino a una larghezza di due metri, e sarà potenziato il sistema di illuminazione su entrambi i marciapiedi.

Le piccole aree intercluse che, in alcuni tratti, rimarranno tra i marciapiedi e gli esercizi commerciali saranno, inoltre, valorizzate con arredo urbano (pavimentazione colorata, nuova illuminazione) creando, così, delle “piazzette” sparse lungo l’intera arteria stradale a vantaggio sia dei pedoni, sia dei commercianti, che troveranno gli spazi antistanti le proprie vetrine ben sistemati.

Obiettivo fondamentale dell’Amministrazione è quello di realizzare un’opera che, oltre ad essere funzionale e rispondente agli standard di sicurezza, sia soprattutto bella. Con la realizzazione del progetto, l’aspetto di Davoli, infatti, cambierà e l’attuale strada 106 potrà, finalmente, divenire davvero il Corso principale della Marina. È evidente che le ricadute per la città saranno significative sia sotto il profilo commerciale, sia dal punto di vista dell’immagine.

L’Amministrazione ha già dato disposizioni all’Ufficio tecnico comunale perché avvii le procedure previste dalla normativa, in modo tale che l’appalto del primo lotto dell’opera possa avvenire nei tempi più brevi possibili.

 

 

Davoli, 28 aprile 2011

 

 

 

indietro

Comune di Davoli

P.VA 00326880796

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.174 secondi
Powered by Asmenet Calabria